Venerdì, 29 Aprile 2016
NOVEMBRE + Sadist

@ LIVE MUSIC CLUB - Trezzo sull'Adda

NOVEMBRE + Sadist

Il 2016 porta con sé Il ritorno dell’inimitabile musica dei Novembre Venerdì 29 aprile saranno al Live Music Club per presentare il nuovo album “Ursa”.

La tappa di Trezzo sarà arricchita dallo show dei Sadist, che si affiancherà a quello dei Novembre per dare forma a una serata che ospita due delle eccellenze metal italiane

E poi, un sussulto. Il ritorno dei Novembre.

Autori di capolavori come ‘Arte Novecento’, ‘Classica’ e ‘Novembrine Waltz’, dopo un periodo di lunga inattività da ‘The Blue’ (2007, Peaceville Records) ritornano con ‘URSA’, un album di intense tracce ricche di epicità, lenitiva malinconia e potenza.

La band di Carmelo Orlando, tra le migliori realtà italiane d’esportazione, considerata tra i padri fondatori della scena death/doom sebbene mai banale, toccherà tutta Italia tra Aprile e Maggio con quello che é il primo vero tour tricolore della carriera.

Sull’album anche un featuring di Anders Nyström dei signori del doom svedese KATATONIA, che aggiunge il suo freddo tocco al singolo “Annoluce”.

‘URSA’ – Peaceville Records (01.04.2016)

‘URSA’ é stato registrato ai Blue Noise Studio e PlayRec da Massimiliano Pagliuso, per essere poi mixato e masterizzato agli Unisound dal maestro del genere Dan Swanö (Opeth, Katatonia, Bloodbath). Lo splendido artwork é invece stato realizzato da Travis Smith.

Nelle parole di Carmelo Orlando: “URSA é un passo molto importante nella mia vita. Mi avvicina a quella che si può definire maturità. A livello di testo e di concept ho esplorato nuovi orizzonti, addentrandomi negli abissi del subconscio di cui non prevedevo l’esistenza.”

URSA é l’acronimo di “Union des Républiques Socialistes Animales”, titolo inizialmente scelto per la traduzione francese di ‘Animal Farm’ di George Orwell.

“Per la prima volta ho proiettato le mie sensazioni interiori verso l’esterno, puntando i fari contro lo squallore di questa apocalisse orwelliana che commettiamo contro la terra ed i suoi figli, nella totale indifferenza della vita di tutti i giorni.”

Ad affiancare lo show dei Novembre ci saranno i nostrani Sadist, con i brani dell’ultimo album “Hyaena”. Registrato tra Dicembre 2014 e Maggio 2015 ai Nadir Music Studios di Genova sotto la sapiente guida del produttore Tommy Talamanca, “Hyaena” è un mix di sonorità variegate: dalle atmosfere brutali tipicamente Death Metal al Progressive italiano ed europeo, dai suoni etnici a quelli tribali, nella ricerca di un linguaggio musicale alternativo che rimandi all’affascinante concept del disco, incentrato appunto sulla iena, il temibile predatore che vive nelle pianure di buona parte del continente africano. Il loro inconfondibile sound li ha resi una delle band più apprezzate anche in ambito internazionale. Parteciperanno infatti nel mese di giugno all’Hellfest festival che si terrà in Francia e partiranno inoltre a breve per un lungo tour che toccherà tutti i Paesi dell’Est.